Giù nella valle

Le vite di due fratelli, Alfredo e Luigi, si intrecciano nel nuovo romanzo dell’autore Paolo Cognetti ambientato negli anni Novanta. In sella alle loro moto, i due fratelli scendono lungo la valle della Sesia con la confidenza di chi conosce ogni piega del terreno. Le piste da sci non esistono ancora, ma Fontana Fredda è lì ad aspettarli. La loro fratellanza è una mescolanza di durezza e fragilità, esemplificata dagli alberi piantati dal padre, ora scomparso: un larice rappresenta Luigi, radicato alla sua terra ma vulnerabile, e un abete incarna Alfredo, inquieto ma forte, che ha lasciato la sua valle per andare in Canada ma che ha deciso di tornare, dopo la scomparsa del padre, per svincolarsi dagli ultimi legami rimasti. In comune Luigi e Alfredo hanno due cose: la dipendenza dall’alcol, testimoniata dai bicchieri che si accumulano giorno dopo giorno, e una dimora, posizionata proprio di fronte ai due alberi. Alfredo ancora non lo sa, ma quella casa dall’aspetto decadente potrebbe valere molto più di quanto immagina. La trama del libro “Giù nella valle” si snoda tra amori, passati e futuri, tra sogni e delusioni, tra il legame con la terra e l’attrazione verso luoghi remoti. Paolo Cognetti si avventura nei boschi, regalando ai lettori una storia che vibra di autenticità e che svela il profondo intreccio tra l’umanità, la natura e il fluire inesorabile del tempo.

COD: 9788806262167 Categoria:

16,00

Esaurito

Descrizione

Le vite di due fratelli, Alfredo e Luigi, si intrecciano nel nuovo romanzo dell’autore Paolo Cognetti ambientato negli anni Novanta. In sella alle loro moto, i due fratelli scendono lungo la valle della Sesia con la confidenza di chi conosce ogni piega del terreno. Le piste da sci non esistono ancora, ma Fontana Fredda è lì ad aspettarli. La loro fratellanza è una mescolanza di durezza e fragilità, esemplificata dagli alberi piantati dal padre, ora scomparso: un larice rappresenta Luigi, radicato alla sua terra ma vulnerabile, e un abete incarna Alfredo, inquieto ma forte, che ha lasciato la sua valle per andare in Canada ma che ha deciso di tornare, dopo la scomparsa del padre, per svincolarsi dagli ultimi legami rimasti. In comune Luigi e Alfredo hanno due cose: la dipendenza dall’alcol, testimoniata dai bicchieri che si accumulano giorno dopo giorno, e una dimora, posizionata proprio di fronte ai due alberi. Alfredo ancora non lo sa, ma quella casa dall’aspetto decadente potrebbe valere molto più di quanto immagina. La trama del libro “Giù nella valle” si snoda tra amori, passati e futuri, tra sogni e delusioni, tra il legame con la terra e l’attrazione verso luoghi remoti. Paolo Cognetti si avventura nei boschi, regalando ai lettori una storia che vibra di autenticità e che svela il profondo intreccio tra l’umanità, la natura e il fluire inesorabile del tempo.

Informazioni aggiuntive

Peso 0,00 kg
Titolo

Giù nella valle

Autore

Paolo Cognetti

Editore/Marca

Einaudi

ISBN

9788806262167

Anno di pubblicazione

2023

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Giù nella valle”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *