Le notti di Cabiria

Le notti di Cabiria

Le notti di Cabiria

  • 8,00€

  • Imponibile:8,00€

Con Le notti di Cabiria nel 1957 Fellini ottiene un nuovo, straordinario successo e Giulietta Masina, nel ruolo di Cabiria, riceve la Palma d’Oro a Cannes per la migliore interpretazione femminile. Fellini riesce a tratteggiare con indimenticabile profondità le illusioni e le disillusioni di una donna dal cuore d’oro. Cabiria è una piccola e ingenua prostituta romana: ha la sua casa fatiscente, ma a suo modo dignitosa, in periferia; ha persino un decoroso conto in banca, qualche risparmio con il quale sognare un futuro migliore. Chissà, magari l’amore. Le delusioni però non mancano. La ragazza passerà, dopo aver sfiorato la morte, a ben altre esperienze, nelle quali si butta con incoscienza e naturalezza. La figura di Cabiria si contrappone in modo struggente al mondo reietto nel quale è immersa, i toni sono quelli di una fiaba a tratti surreale. Il testo ripercorre attraverso una selezione delle sequenze più significative la trama e la lingua del film, lasciando poi allo studente il piacere della visione integrale.

Scrivi una recensione

Accedere o registrarsi per recensire